×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 52

Solfeggio - Step by Step tra le Note

Solfeggio - Step by Step tra le Note
  • Autore/i: Paola Tacconi/Marilena Fracassi
  • Codice: RE10203
  • Formato: Libro
  • Pagine: 192
  • Prezzo: € 15,90 (iva incl.)
  • Marchio: Rugginenti
  • Pagine d'esempio

Descrizione breve

Un corso di solfeggio nato dalla passione per la didattica e il desiderio di proporre ai giovani studenti che si accingono ad imparare la lettura delle note dei percorsi alternativi, efficaci ma allo stesso tempo stimolanti e divertenti.

Per apprendere i primi rudimenti della musica giocando, sperimentando, facendo ipotesi, scoprendo, divertendosi! Per sviluppare non solo le necessarie competenze musicali, ma anche capacità mnemoniche, logiche e di giudizio, in modo il più possibile graduale e gratificante.

Letto 2149 volte

Potrebbero interessarti anche:

IL PRIMO LIBRO DI SOLFEGGIO - LIVELLO PREPARATORIO B

In questi ultimi anni la pratica musicale dei bambini nello studio di uno strumento è stata sempre più anticipata;
in alcune scuole specializzate si iniziano a studiare il pianoforte ed il violino già verso i 4 anni di età.
Le metodologie che fanno capo alla moderna didattica della musica consigliano di introdurre lo studio della
notazione ritmica a partire dai cosidetti “gesti-suono”, colpi di mani, di piede, ecc., o avvalendosi dell’uso di
percussioni vere e proprie oppure ancora suonando, per esempio su di una tastiera, un solo tasto o più tasti
con l’intera mano aperta o chiusa, producendo gruppi di suoni detti cluster (Indicazioni per questo tipo di attività
si possono trovare su “Primopiano” . Art. C 32).
Ulteriori indicazioni fornite dall’odierna didattica riguardano inoltre l’importanza che riveste l’utilizzo costante
nella pratica musicale con i più piccoli, della lettura cantata. Avviene così che il tanto discusso “solfeggio” ci
venga invidiato da tutti quei paesi, come Germania, Inghilterra, Stati Uniti, ecc. che, utilizzando le lettere dell’alfabeto
per indicare le diverse note, non possono giovarsi della possibilità di una semplice lettura cantata
che utilizzi il nome delle note; essa infatti ci è resa possibile proprio dalla peculiarità fornitaci dalla nostra lingua
attraverso l’uso dei suoni sillabici do, re, mi...

Il libro si compone di 28 lezioni.
Ogni pagina contiene: un solfeggio parlato, una sequenza ritmica, un disegno da colorare e una canzoncina.

Il livello PREPARATORIO A è consigliato a tutti coloro che intraprendono lo studio di strumenti la cui musica è scritta sul pentagramma doppio,
composto di chive di violino e chiave di basso, come il pianoforte, l'arpa; e per gli strumenti che leggono in chiave di basso (violoncello, fagotto, trombone, ecc.).

IL PRIMO LIBRO DI SOLFEGGIO - LIVELLO PREPARATORIO A

In questi ultimi anni la pratica musicale dei bambini nello studio di uno strumento è stata sempre più anticipata;
in alcune scuole specializzate si iniziano a studiare il pianoforte ed il violino già verso i 4 anni di età.
Le metodologie che fanno capo alla moderna didattica della musica consigliano di introdurre lo studio della
notazione ritmica a partire dai cosidetti “gesti-suono”, colpi di mani, di piede, ecc., o avvalendosi dell’uso di
percussioni vere e proprie oppure ancora suonando, per esempio su di una tastiera, un solo tasto o più tasti
con l’intera mano aperta o chiusa, producendo gruppi di suoni detti cluster (Indicazioni per questo tipo di attività
si possono trovare su “Primopiano” . Art. C 32).
Ulteriori indicazioni fornite dall’odierna didattica riguardano inoltre l’importanza che riveste l’utilizzo costante
nella pratica musicale con i più piccoli, della lettura cantata. Avviene così che il tanto discusso “solfeggio” ci
venga invidiato da tutti quei paesi, come Germania, Inghilterra, Stati Uniti, ecc. che, utilizzando le lettere dell’alfabeto
per indicare le diverse note, non possono giovarsi della possibilità di una semplice lettura cantata
che utilizzi il nome delle note; essa infatti ci è resa possibile proprio dalla peculiarità fornitaci dalla nostra lingua
attraverso l’uso dei suoni sillabici do, re, mi...

Il libro si compone di 28 lezioni.
Ogni pagina contiene: un solfeggio parlato, una sequenza ritmica, un disegno da colorare e una canzoncina.

Il livello PREPARATORIO A è consigliato a tutti coloro che intraprendono lo studio di strumenti la cui musica è scritta solo in chiave di violino (chitarra, flauto, violino, ecc.).

I VALZER DI SCHUBERT - UNA GUIDA ALL’ANALISI E ALL’IMITAZIONE STILISTICA

Il catalogo delle danze pianistiche schubertiane, a differenza dei Lieder, non ha ancora ricevuto in Italia la meritata
attenzione da parte della musicologia e degli esecutori. Eppure l’autore di questo libro ritiene che, al di là dell’altissimo
livello qualitativo dei numerosissimi valzer e Ländler scritti da Schubert prevalentemente per situazioni salottiere e
conviviali, questo repertorio sia di grande interesse per l’analisi e la didattica della composizione. Dopo avere per lungo
tempo verificato in sede scolastica l’efficacia di queste danze come modelli per lo studio delle piccole forme, se ne
propone qui una lettura fortemente orientata all’odierna scuola analitica americana, in particolare alla riflessione formale di
William Caplin, imprescindibile per qualsiasi discorso analitico si voglia fare oggi sulla musica a partire dallo stile classico.

Questo sito utilizza i Cookie a fini di gestione tecnica e per integrare statistiche anonime, condivisione social e altre funzioni. Continuando con la navigazione l’utente accetta. [Cookie Policy estesa]